Cerca
  • zaninimatteo

LA SERIE D CEDE SOLO NELL'ULTIMO QUARTO A RONCHI

Cede solamente nell’ultimo quarto la formazione Under 17, nel campionato di Serie D, al PalaVermegliano: opposta al Ronchi Basket Club, la squadra di Stefano Comuzzo ha ben interpretato la partita contro una squadra maggiormente esperta e con individualità importanti come Contin, Piani e Marusig.


Ottima difesa biancorossa nel primo quarto, con soli otto punti concessi alla formazione di casa: Venturini e Contin riescono a sbloccare i ronchesi, ma dall’altra parte Trieste si prende un +6: Fantoma e Gulli sono i principali realizzatori, pur con percentuali non altissime di gruppo. Con il passare dei minuti, però, l’esperienza e la fisicità iniziano a farsi largo: sono Jankovic e Marusig che permettono il riaggancio al team locale, mentre dall’altra parte la produzione offensiva rimane passa, tanto che a metà gara siamo sul 25 - 26.


Nella ripresa, i ragazzi di Comuzzo sono comunque bravi a stringere i denti e tenere duro nel terzo quarto: le realizzazioni di Fantoma e la presenza di Obljubech e Desobgo fanno rimanere il team ospite avanti nel punteggio, mentre Contin dà ossigeno ai suoi con qualche punticino, pur se al 30’ il tabellone luminoso recita 47 - 53 per Trieste. E’ l’ultimo quarto quello decisivo: Contin e Piani, gli uomini di maggior esperienza della formazione di Marizza, si prendono responsabilità importanti e colpiscono per quattro volte dal perimetro, mentre il team di Comuzzo non riesce a replicare. Il parziale di 25 - 11 nell’ultimo periodo è letale per Trieste, che deve arrendersi con dieci punti di scarto.

RONCHI BASKET CLUB - PALLACANESTRO TRIESTE 62 - 52

LP Fleet Management Ronchi Basket Club: Erman, Devetta 3, Minore 2, Zanolla 3, Contin 21, Piani 8, Fabbro 1, De Colli 1, Jankovic 4, Marusig 11, Venturini 8, Visintini. All. Marizza

Allianz Pallacanestro Trieste: Raico 2, Deangeli 5, Dalibert, Obljubech 13, Morgut 2, Cavinato, Tuhcic, Desobgo 8, Fantoma 12, Gulli 8, Crnobrnja ne, Doriguzzi 2. All. Comuzzo

Parziali: 8-14; 25-26; 47-53

Arbitri: Sabadin e Gorza




203 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti