Cerca
  • baskeTrieste

ESORDIO VITTORIOSO PER TRIESTE ALLA NEXT GEN CUP: +2 SU PISTOIA

Vince di due lunghezze il primo confronto della serie con Pistoia l’Allianz Pallacanestro Trieste: nella prima giornata della Next Gen Cup, i ragazzi allenati da Andrea Pecile si impongono per 59 - 61 contro il team toscano, nell’ambito della “doppia sfida” che varrà la qualificazione alle semifinali del torneo che si sta svolgendo nella Palestra Nord della Vitirfrigo Arena di Pesaro.

Gara dura ed intensa, dai due volti: nei venti minuti iniziali, i biancorossi sono riusciti a portarsi avanti in doppia cifra, grazie ad una difesa arcigna ed a pochi spazi concessi allo spauracchio Del Chiaro. La lucida regia di Schina (5/14 dal campo, ma 4/4 ai liberi, 6 falli subiti, 5 rimbalzi e 3 assist) infonde la giusta leadership alla compagine biancorossa, che fa affidamento anche sulle doti balistiche di Arnaldo e Venier.

Dopo il +7 del primo quarto, anche nel secondo periodo Trieste riesce a reggere ottimamente l’impatto offensivo della Officina Fattori, che segna appena 22 punti in 20 minuti e va sotto di dieci all’intervallo lungo.

Nella ripresa, però, i toscani si risvegliano: è merito di Riismaa (5/15 dal campo, 9/9 nei personali, 6 falli subiti), che “cicca” dal perimetro, ma riesce comunque a risultare pericoloso, specialmente dalla lunetta. La reazione di Pistoia è perentoria, tanto che Trieste vede rosicchiato tutto il margine costruito all’inizio: Pistoia ha l’inerzia della gara nelle sue mani nel terzo periodo, concludendo sul +3 al 30’.

Nell’ultimo quarto, però, l’Allianz ha il merito di fare quadrato e non mollare: ancora una volta è la difesa a dare il giro di vite corretto alla partita di Trieste, che nuovamente riesce a contenere l’attacco di coach Della Rosa. I ragazzi triestini stringono i denti e, sul 59 - 59, Matteo Schina si prende la responsabilità del possesso: a 10’’ dalla fine, il playmaker classe 2001 segna in penetrazione il +2, dall’altra parte Pistoia va per la vittoria, ma il tiro dalla lunga distanza non entra e, sul rimbalzo, non c’è più tempo per l’ultimo tentativo.

Per Trieste, domani ci sarà la sfida di ritorno, sempre con la Officina Fattori Pistoia: l’appuntamento è alle 11.30, alla Palestra Nord della Vitifrigo Arena. Chi segnerà più punti nell’ambito delle due sfide complessive, si aggiudicherà il passaggio del turno.

PISTOIA BASKET 2000 - PALLACANESTRO TRIESTE   59 - 61

Officina Fattori Pistoia: Rismaa 19, Del Chiaro 8, Bonistalli 3, Mati 8, Bassi 6, Pierattini ne, Melani ne, Fabiani 7, Faticanti 5, Greco ne, Geromin 3, Ignarra ne. All. Della Rosa

Allianz Pallacanestro Trieste: Schina 15, Arnaldo 12, Sheqiri, Serra, Cattaruzza 5, Antonio 3, Longo 10, Pieri 3, Fantoma, Venier 13, Comar, Finatti. All. Pecile

Parziali: 11-18; 22-32; 48-45



105 visualizzazioni

L'attività di baskeTrieste è resa possibile grazie alla

Fondazione colori.jpg

PI:01170670325

tel: +39 040 2650266

Via Locchi, 25 Trieste Italy 34123

©2019 di baskeTrieste. Creato con Wix.com