Cerca
  • zaninimatteo

C SILVER: IL DERBY TRIESTINO SORRIDE AL TEAM DI MURA

Buona vittoria, per la formazione Under 19 di coach Andrea Mura, nel campionato di Serie C Silver Fvg: i ragazzi biancorossi superano 64 - 83 la OFM Lussetti Servolana Trieste alla “Don Milani” di Altura, con una prestazione concreta che consente a Eva e compagni di conseguire il terzo referto rosa in altrettante gare.


Una gara che l’Allianz è stata brava a rendere facile, ma che si presentava con alcuni punti interrogativi: coach Mura, infatti, non può contare su Pieri, Fantoma e Bonano e dunque deve accorciare le rotazioni. Il piano partita prevede di servire i lunghi, che sono bravi a non tradire le aspettative: è Dion Sheqiri (20 punti finali) che si rende protagonista nel parziale di 0 - 8 che apre la partita e, in generale, gli ospiti mantengono il controllo del pitturato e dei rimbalzi grazie alla presenza del trio Ius - Camporeale - Sheqiri.


Dopo l’11 - 21 del primo periodo, la Servolana ha una reazione e gioca bene specialmente grazie a Gori e Pobega, che tengono in partita la Lussetti con le loro giocate: la gara torna maggiormente in equilibrio, ma Trieste può contare sui canestri di Longo che, dopo aver pensato a far girare la squadra nel primo periodo, nella seconda frazione si mette maggiormente in proprio e trova le sue abituali conclusioni, permettendo all’Allianz di andare all’intervallo lungo con 13 punti di vantaggio.

Al rientro dagli spogliatoi, Mura si aspetta la classica reazione da parte della Servolana, formazione di carattere che certamente non avrebbe voluto mollare: di contro, però, i biancorossi tengono botta perfettamente e, grazie ad un Ius presentissimo sotto le plance, riescono in pratica a chiudere la partita con un parziale di 12 - 24 che amplia lo scarto fino al +25 del 30’.


Nell’ultimo periodo, prevedibile rilassamento per la formazione ospite e Servolana brava a non mollare e crederci fino alla fine: i ragazzi di Kladnik tornano anche a meno quindici, ma il vantaggio dell’Allianz è troppo ampio e i due punti vanno meritatamente alla squadra di Mura, che termina con Longo top scorer (22) e Sheqiri a ruota, a quota venti.

SERVOLANA TRIESTE - PALLACANESTRO TRIESTE 64 - 83

OFM Lussetti Servolana Trieste: Grimaldi 4, Pobega 13, Babich 9, Milic 9, Cerniz 5, Giustolisi 2, Venturini 3, Dedenaro 5, Bratos 3, Gori 11. All. Kladnik

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano ne, Giovannetti 7, Rolli 7, De Giuseppe 4, Comar, Fantoma ne, Longo 22, Ius 12, Sheqiri 20, Eva 2, Nisic 2, Camporeale 7. All. Mura

Parziali: 11-21; 30-43; 42-67

Arbitri: Meneguzzi e Fabbro




176 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti